23/08/2015

Il 23/08/2015 è entrato in vigore il DM 14/07/2015 sulle “Disposizioni di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico – alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50”.
Tali norme si applicano per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio delle attività ricettive turistico-alberghiere, con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50, esistenti alla data di entrata in vigore del suddetto decreto.
Le regole tecniche si applicano anche nel caso di interventi di ristrutturazione o di ampliamento, limitatamente alle parti interessate dall’intervento e comportanti l’eventuale rifacimento dei solai in misura non superiore al 50%.
Questo decreto ribadisce le indicazioni del DM 16/03/2012 sul ”Piano straordinario biennale adottato ai sensi dell’art. 15, co. 7 e 8, del DL 216/2011, convertito con modificazioni dalla Legge 14/2012, sull’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive”, e sollecita l’adeguamento degli alberghi alle disposizioni di prevenzione incendi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *