Gazebo sul terrazzo

15/04/2016

I Gazebo e gli arredi possono essere posizionati sui terrazzi senza dover chiedere alcuna autorizzazione, lo precisa la sentenza 177/2015 del Consiglio di Stato. Questo è invece vietato per il lastrico solare, non adatto ad ospitare persone in sicurezza
Infatti, per poter essere utilizzato dalle persone come spazio aperto per il tempo libero, la copertura deve essere classificata come terrazzo e non come lastrico solare.

Qual è la differenza tra lastrico solare e terrazzo?
Se dagli elementi architettonici, strutturali e progettuali, come ad esempio la presenza di parapetti, dalle caratteristiche costruttive e dalla capacità portante si desume che la superficie è idonea al sostegno e alla sosta delle persone, allora si è in presenza di un terrazzo.
Ad esempio la capacità portante deve essere 400-500 Kg/mq, corrispondente ad un affollamento consistente, ed inoltre devono essere presenti parapetti solidi.
Da sottolineare che la destinazione d’uso e la regolarità urbanistico-edilizia non si possono desumere dalle planimetrie catastali, utili solo ad una classificazione di ordine tributario.