Sono state recepite in italiano queste due nuove norme UNI relative ai sistemi fissi con estinguenti a schiuma e gassosi che sono in vigore dal 06/06/2019:

  1. UNI EN 13565-1:2019 – “Sistemi fissi di lotta contro l’incendio – Sistemi a schiuma – Parte 1: Requisiti e metodi di prova per i componenti”. La norma stabilisce i requisiti per i materiali, la costruzione e le prestazioni di componenti di sistemi fissi di estinzione incendi che utilizzano liquidi schiumogeni concentrati, ad esclusione di pompe, motori e torrette di controllo remoto.
  2. UNI EN 15004-1:2019 – “Installazioni fisse antincendio – Sistemi a estinguenti gassosi – Parte 1: Progettazione, installazione e manutenzione”. La norma tratta i sistemi a saturazione totale relativi principalmente a edifici, impianti industriali e altre applicazioni specifiche, che utilizzano agenti estinguenti gassosi elettricamente non conduttivi che non lasciano residui dopo lo scarico e per le quali sono attualmente disponibili dati sufficienti per consentire la verifica delle caratteristiche di prestazione.

2 Comments

    • Risposta a Roberto:
      I sistemi fissi con estinguenti a schiuma sono adatti per proteggere gli ambienti più pericolosi, quali impianti petrolchimici, raffinerie, piattaforme offshore e impianti per la produzione di energia, dove l’incendio generato può crescere con una grande velocità in tutte le direzioni.
      I sistemi fissi con estinguenti a gas sono adatti dove non vi è presenza di persone continuativa, quali archivi, database, centri di elaborazione dati e magazzini, poiché il locale è saturato con gas inerte che riduce la percentuale d’ossigeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *